Archivi

25-12-2017

Il buon pastore, re dell’universo, guarda dall’alto, si vuol fare bambino e confondersi con i volti, le voci, le mani, i piedi degli uomini! La sua tenerezza riempie i cieli, straripa e si fa carne! Un bambino che con il suo bisogno di essere amato rende maturi volti increduli, giovani, segnati insieme dalla disillusione e dalla speranza, capaci di scegliere. Un bambino capace di chiamare … Continua a leggere

25-12-2017

»

24-12-2017

Cara Rosa, scrivo a te, perché il Natale ormai è alle porte. Ricordo il tuo lavoro in comunità, le tue ansie, il tuo quotidiano accogliere le sfide, dare fiducia, ritrovare speranza. Ricordo il lavoro di tanti di voi che è semplicemente cura: di un bambino che viene, di famiglie in difficoltà, di madri sole, di giovani stretti nella morsa della dipendenza. Come aprire le porte … Continua a leggere

24-12-2017

»