Ufficio Famiglia, parte domani da Airola il percorso foraniale di approfondimento e di formazione sull’Amoris Laetitia

appuntamento foraniale amoris laetitia cap 8L'Ufficio Famiglia diocesano da 5 anni segue il percorso spirituale per le famiglie dei separati e divorziati e per le nuove unioni. Su esplicita richiesta del vescovo don Mimmo, l’Ufficio Famiglia vuole da quest'anno sensibilizzare e formare le comunità parrocchiali nelle sue diverse componenti (parroco, religiosi, collaboratori, in particolare i catechisti e le famiglie) sul percorso tracciato da Papa Francesco nell'Amoris Laetitia per "Accompagnare, discernere e integrare le fragilità". Ragion per cui, in attesa del convegno diocesano sulla lettera del Papa che si terrà il prossimo 7 aprile a Telese Terme, a partire da domani, martedì 23 gennaio alle ore 19 presso la sala del Convento di San Pasquale ad Airola, ci sarà un appuntamento di approfondimento e di formazione per ogni Forania per riflettere e discutere insieme intorno al capitolo 8 dell'Amoris Laetitia, che tratta del delicato compito che abbiamo come credenti di accompagnarci al cammino di quanti hanno sperimentato la ferita della separazione e del divorzio.

Leggi tutto...

Con San Francesco verso il Sinodo dei Giovani, domani sera catechesi del vescovo Mimmo nella Diocesi di Nola

giovani san vitoDomani martedì 23 gennaio alle ore 20 il vescovo della Diocesi di Cerreto Sannita-Telese-Sant'Agata de' Goti Mimmo Battaglia interverrà a Marigliano (Diocesi di Nola) al convento di San Vito nel ciclo di catechesi per i giovani in preparazione al Sinodo dei Giovani del prossimo ottobre "I giovani, la fede e il discernimento vocazionale". Le catechesi si svolgeranno alla luce dell'esperienza di Francesco d'Assisi. Don Mimmo in quest'occasione, secondo appuntamento di questo ciclo, tratterà de: "Il Signore dette a me frate Francesco di iniziare a fare penitenza: il giovane Francesco tra sogni e resistenze".

Acr, domenica 21 gennaio a Faicchio “Scatti di Pace” alla Festa diocesana della Pace

Acr Scatti di paceDomani domenica 21 gennaio a Faicchio, a partire dalle ore 9, avrà luogo la Festa Diocesana della Pace targata Acr. Si tratterà di una festa per i bambini all’insegna di attività, laboratori, giochi e....scatti di pace. “Nel mese di gennaio – affermano i responsabili diocesani dell’Acr Lia Salomone e Marco Lavorgna – affrontiamo sempre questo tema con i nostri ragazzi, e sempre più spesso ci rendiamo conto che hanno voglia di sapere di più, di conoscere, di capire, di sentirsi cittadini del mondo. Alla luce di quello che accade oggi, in terre lontane ma anche nelle strade sotto casa nostra – proseguono – parlare di pace non è solo utile, ma si rivela essere assolutamente necessario!

Leggi tutto...

Libera Benevento, fatto il pacco alla camorra insieme agli studenti del Telesi@

Pacco alla camorra 6Quindici prodotti diversi realizzati da cooperative sociali e associazioni, che gestiscono i beni confiscati, e da imprenditori antiracket. E’ questo il contenuto delle scatole verdi di "Facciamo un pacco alla camorra", un progetto, giunto alla nona edizione, promosso dal Comitato don Peppe Diana, dalla Nuova Cooperazione Organizzata (Nco) e da Libera. Il Coordinamento provinciale di Libera, di cui fa parte l’Azione Cattolica della Diocesi di Cerreto Sannita-Telese-Sant’Agata de’ Goti, ha presentato venerdì mattina il progetto del pacco agli studenti dell’Istituto d'Istruzione Superiore “Telesi@” al cinema-teatro Modernissimo di Telese Terme. Un incontro moderato dai rappresentanti d’Istituto Giuseppe Della Porta, Elia Francesca Pacelli e Francesco Assini. La vendita di questi pacchi-regalo è finalizzata a sostenere le attività di “Casa don Diana”, la villa confiscata al clan dei "Casalesi" e, quindi, il continuo riutilizzo sociale di questo bene confiscato, gestito dal Comitato “don Peppe Diana” ed intitolato al sacerdote ucciso dalla camorra nel 1994.

Leggi tutto...

A Luzzano di Moiano il Laboratorio di Formazione Teologico-Pastorale

Logo SFTP

Venerdì, 19 gennaio c.a., anche presso la sede di Luzzano di Moiano, dopo quella di Cerreto Sannita, prende l’avvio il Laboratorio di Formazione Teologico-Pastorale.
 Gli incontri si terranno presso il Centro Pastorale "Sant’Alfonso Maria de’ Liguori" dalle ore 18.30 alle ore 20.30.
Il Laboratorio è la proposta della nostra diocesi al desiderio e al bisogno di formarsi e di aggiornarsi ed è aperto ai laici, ai religiosi e, in modo particolare, agli operatori pastorali: un luogo in cui fondare contenutisticamente la propria fede e il proprio servizio ecclesiale attraverso l’ascolto, il dialogo, il confronto.
E’ possibile iscriversi direttamente presso la sede di Luzzano di Moiano.

Lettera Pastorale, il vescovo Mimmo ai volontari dell’Amasit: “Riscopriamo continuamente, ogni giorno, il valore della nostra umanità!”

22688873 1898905533708611 5603611839366286375 nPrendersi cura della vita spirituale per ritrovare la dimensione della propria umanità. Questo il filo rosso cha ha guidato il vescovo della Diocesi Mimmo Battaglia durante il momento di formazione sulla sua lettera pastorale “Coraggio! Alzati, ti chiama!”, ai volontari dell’associazione mariana di assistenza AMASIT a Telese Terme. Spiritualità come ricerca del senso di ogni nostra azione che possiamo trovare solo in Cristo. “Non ci può essere lettera o programma pastorale che non parta dall’incontro con Lui”, ha affermato e, prendendo spunto dalla liturgia della scorsa domenica (II del T.O.), ha provato a scendere in profondità nella vita di ognuno dei presenti, affinché ci si interrogasse sul proprio dirsi credenti.

Leggi tutto...

Libera Benevento, venerdì mattina al Modernissimo di Telese Terme l'ultima tappa di “Facciamo un pacco alla camorra”

26805091 10215008482788657 2925732142500014776 nIl Coordinamento provinciale di Libera promuove agli studenti dell’Istituto d'Istruzione Superiore “Telesi@” l’ultima tappa annuale del progetto “Facciamo un pacco alla camorra”, in programma venerdì 19 gennaio alle ore 10 al Cinema Modernissimo di Telese Terme. “Fare il pacco” è la tipica espressione napoletana che si usa quando si scopre d’essere stati imbrogliati. E proprio di un "raggiro" alla camorra si tratta poichè, quelli presentati, sono i prodotti nati dai terreni con­fiscati alla criminalità organizzata e riutilizzati dal consorzio di cooperative campane “Nuova Cooperazione Organizzata”. Anche se i destinatari di quest'iniziativa saranno gli studenti del Telesi@, l'ingresso sarà comunque libero a tutti coloro che potranno e vorranno essere presenti per partecipare.

Leggi tutto...

Sant'Alfonso Maria de' Liguori

Beata Sr Maria Serafina DSC

Servo di Dio Mons. Luigi Sodo

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Friday the 23rd. joomla 2.5 extensions. Diocesi di Cerreto Sannita - Telese - Sant'Agata de'Goti a cura dell'Ufficio Diocesano Comunicazioni Sociali