Forum Giovani di Cerreto Sannita, una palestra di cittadinanza attiva per costruire una coscienza civile (articolo pubblicato sul n. 13 del mensile della Diocesi “Voci e Volti")

Forum Giovani 2017 IVOffrire ai giovani una loro dimensione, comprenderne i problemi e le necessità non è un'impresa affatto semplice. Il Forum dei Giovani è nato proprio con questo obiettivo: coinvolgere i giovani alla creazione attiva del proprio destino, riscoprendo il potere della comunità giovanile. Si dovrebbe guardare al Forum come ad un'opportunità e ad una possibilità di dare voce a tutti i giovani animati dalla voglia di dire e fare qualcosa. Per rendere tutto questo possibile il Forum progetta e realizza programmi culturali e ricreativi. Il Forum dei Giovani non è un'associazione in senso stretto. In realtà è un osservatorio comunale, che si atteggia quasi come un ufficio dell'Ente, composto però da volontari appartenenti alla comunità giovanile.

Tuttavia, per il suo funzionamento, si ispira al modello dell'associazione: il Consiglio direttivo eForum Giovani 2017 I l'Assemblea generale degli iscritti sono gli organi da cui partono le proposte dei giovani, che avranno la possibilità di esprimersi sulle proprie necessità e di essere ascoltati. Il Forum, quindi, si fa portavoce diretto delle esigenze dei giovani alle istituzioni competenti, in particolare al Comune di Cerreto Sannita, che provvede ad esaminare le proposte e le segnalazioni, provvedendo, quando è possibile, ad intervenire.
Sono ormai 15 anni che il nostro Forum si impegna affinché vengano organizzate attività di vario genere. Ricordiamo la manifestazione dal titolo "Immagini, parole e note", creata con l'obbiettivo di trascorrere una notte magica, tra musica, opere artistiche e specialità gastronomiche, con l'inventiva ed il talento dei giovani della comunità come protagonisti. La tanto attesa "Caccia al Tesoro" che, ogni anno, spinge tantissimi ragazzi a correre per l’intero paese con la speranza di arrivare primi al tesoro. Nel periodo invernale, invece, ci si incontra durante i "CineForum" sulle tematiche più disparate oppure seduti in cerchio con una tazza di caffè caldo durante interessanti "Caffè Letterari". Inoltre il Forum, durante la notte del 23 giugno, presso la chiesetta di San Giovanni, da qualche anno rievoca le usanze, i racconti e le antiche tradizioni che hanno reso speciale questa notte, valorizzando la bellezza dell'esperienza della autentica condivisione. Fare Forum, però, significa anche fare rete: spesso si è chiamati a lavorare a stretto contatto con le realtà giovanili dei paesi limitrofi. Ad esempio, il nostro Forum si è impegnato in una serie di progetti a livello regionale, come quello recentemente realizzato con i Forum di Cusano e Pietraroja, dal titolo "Restare: un'Impresa per giovani", rientrante nel più ampio progetto "Verso Nuovi Orizzonti", finanziato dal Forum dei Giovani della Regione Campania. In questo caso l'idea premiata è stata quella che ha permesso di entrare contatto diretto con piccole aziende agricole del territorio, attualmente guidate da giovani, i quali, nonostante le tante difficoltà, hanno deciso di restare ed investire nel territorio. Quelle citate sono solo alcune delle tante attività realizzate nei suoi ormai 15 anni di vita (il nostro è tra i più "vecchi" e longevi dell'intera Campania). Tuttavia credo che siano sufficienti per capire quanto il Forum si impegni nel suo piccolo per coinvolgere i giovani, aiutarli a non sentirsi soli e a renderli protagonisti della loro realtà. La vera soddisfazione risiede nella consapevolezza che, ancora una volta, il Forum si è regalato un futuro libero e quando dei ragazzi sono liberi di esprimersi, di fare, di sbagliare e di gioire è già una vittoria. Costruire una coscienza civile, impegnarsi con disinteresse per e con la comunità, è forse la strada migliore per una crescita consapevole. Una crescita in cui si è chiamati ad agire in prima persona, a misurarsi con sé stessi e con gli altri, per non restare sempre passivamente in attesa che tutto venga calato dall'alto. Una cittadinanza attiva: questo è il Forum dei Giovani.

Benedetta Del Vecchio, presidente del Forum dei Giovani di Cerreto Sannita

Sant'Alfonso Maria de' Liguori

Beata Sr Maria Serafina DSC

Servo di Dio Mons. Luigi Sodo

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Wednesday the 23rd. joomla 2.5 extensions. Diocesi di Cerreto Sannita - Telese - Sant'Agata de'Goti a cura dell'Ufficio Diocesano Comunicazioni Sociali