Il Vescovo emerito

S.E. Mons. MICHELE DE ROSA

Nato ad Acerno (SA) il 17 novembre 1940.

Ha frequentato la scuola media e il ginnasio presso il Seminario Arcivescovile di Salerno e il Liceo Classico presso il Pontificio seminario regionale “Pio XI” di Salerno.

Ha frequentato i corsi teologici presso la Pontificia Facoltà Teologica “San Luigi” di Napoli, conseguendo la Licenza in Sacra Teologia il 24 giugno 1964.

Il 29 giugno dello stesso anno è ordinato Sacerdote da S.E. Mons. Demetrio Moscato, nella Cattedrale di Salerno.

Nel 1966 consegue la Laurea in Sacra Teologia presso la Pontificia Università Gregoriana, con la tesi: La teologia Contemporanea e le opere buone puramente naturali (relatore Flick, correlatore Z. Alszeghy).

Nel 1966 viene nominato vice-rettore del Pontificio Seminario Regionale di Salerno e inizia l’attività pastorale nella Parrocchia di San Domenico.

Nel 1967 è nominato docente di materie letterarie nel Liceo del Seminario regionale e, l’anno seguente, presso lo stesso seminario, docente di teologia dogmatica.

Nel 1970 si laurea in Lettere presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II.

Nel 1973 è assistente di teologia sacramentaria nella Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale, sez. San Tommaso di Napoli, e l’anno seguente, riceve l’incarico di teologia protestante nella stessa Facoltà.

Nel 1976 è vice-assistente diocesano del settore adulti di Azione Cattolica, poi assistente ecclesiastico della FUCI (1978), assistente diocesano unitario (1995) e assistente regionale (1997) dell’Azione Cattolica.

Nel 1979 è docente di ecclesiologia ed ecumenismo nell’Istituto Superiore di Scienze Religiose “San Matteo” di Salerno. E’ nominato direttore dell’Istituto il 24 giugno 1983.

Nel 1987 organizza la Peregrinatio Alphonsiana (17-24 gennaio), nell’Arcidiocesi di Salerno in occasione del Bicentenario della morte di Sant’Alfonso Maria de’ Liguori (1787-1987).

Nel 1997 riceve l’incarico di teologia dogmatica (escatologica) nella Pontificia Facoltà teologica dell’Italia Meridionale, sez. San Tommaso.

Il 23 Maggio 1998 è eletto vescovo di Cerreto Sannita-Telese-Sant’Agata de’ Goti.

Riceve la consacrazione episcopale il 12 Luglio 1998, nella Cattedrale di Salerno, dal Cardinale Michele Giordano, Arcivescovo di Napoli, co-consacranti: Mons. Gerardo Pierro, Arcivescovo di Salerno-Campagna-Acerno, e Mons. Serafino Sprovieri, Arcivescovo di Benevento.

Prende possesso canonico della Diocesi il 25 Luglio 1998 con il solenne ingresso nella Cattedrale di Cerreto Sannita (BN).

In data 24 Giugno 2016, il Santo Padre ha accettato la sua rinunzia al governo pastorale della Diocesi di Cerreto Sannita-Telese-Sant’Agata de’ Goti, in conformità al canone 401 §1 del Codice di Diritto Canonico.

Collaboratore dell’Osservatore Romano e direttore della collana di studi religiosi dell’Elea Press, ha pubblicato, oltre a numerosi articoli di teologia in riviste specializzate, i seguenti libri: (a cura) Charitas in veritate. Studi in onore di S.E. Mons. Guerino Grimaldi, Teologia protestante, In Cammino verso Dio, Momenti di Vita cristiana, Le principali verità del catechismo della Chiesa cattolica, (a cura di) Dives in misericordia. Studi in onore di S.E. Mons. Gerardo Pierro.

Indirizzo: Via Lorenzo Cavaliero, 1
84121 SALERNO

Email: derosa.mi@tiscali.it